Notizie

La CGIL promuove un'inchiesta sul lavoro in Italia. Condizioni e aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori. Compila il questionario!

Tempo di lettura: 1 minuto

Che lavoro fai? Con che tipo di contratto? Sei soddisfatto delle condizioni in cui si svolge il tuo lavoro? Cosa reputi necessario per poter migliorare la tua situazione? Quali sono le conseguenze della pandemia? Come sta cambiando il tuo lavoro? Che rapporto hai con il sindacato?

La CGIL promuove un’inchiesta nazionale che ha come obiettivo quello di rafforzare la sua azione a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori.
Un’ inchiesta sul lavoro in Italia che parte dal punto di vista delle lavoratrici e dei lavoratori stessi. Un progetto innovativo e partecipato promosso dalla CGIL, coordinato dalla Fondazione Di Vittorio e che coinvolge tutte le categorie della Confederazione di Corso d’Italia, ma anche ricercatori, esperti di scienze sociali, economiche e statistiche di università, enti di ricerca pubblici, istituti di ricerca e uffici studi delle categorie sindacali.

A chi si rivolge?
Tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori possono partecipare all’inchiesta, considerando tutti i settori pubblici e privati, tutte le tipologie contrattuali (lavoro a tempo indeterminato, a termine, in somministrazione, autonomo) e anche chi è senza contratto o disoccupata/o.

COMPILA IL QUESTIONARIO

Via Garibaldi, 3 - 24122 Bergamo (BG)

SOCIAL

LINK

CGIL di Bergamo - Copyright © 2021 | C.F: 80020770162 | Cookie Policy

Cerca