Notizie Federconsumatori

Vaccini a sorpresa. Alcune persone, a torto o a ragione, sono contrarie a vaccinarsi con “ASTRAZENECA” e al momento di scoprire che quello sarà il vaccino loro destinato si rifiutano di farselo inoculare

Federconsumatori Bergamo, nel prendere atto che, attualmente, il sistema di prenotazione per le vaccinazioni contro il Coronavirus sembra avere imboccato la strada auspicata per le modalità di accesso al sito gestito dalle poste, ritiene che assieme alla conferma della data e del luogo di somministrazione del vaccino, sia indicato quale anti-virus verrà inoculato.

Con la necessità di utilizzare al massimo i pochi vaccini a disposizione, sapere per tempo che alcuni dei “prenotati” non sono disposti a farsi vaccinare con il vaccino proposto servirebbe a evitare spostamenti inutili e, soprattutto, sarebbe utile per programmare le presenze reali corrispondenti alle dosi disponibili.
Poiché non stiamo parlando di una lotteria, ma della salute di ognuno di noi, riteniamo che questa forma di trasparenza richiesta sia “dovuta”, nel rispetto di chi ogni giorno è frastornato da notizie varie e contraddittorie. Da segnalazioni di abusi sulle precedenze nel vaccinarsi, ecc..

Via Garibaldi, 3 - 24122 Bergamo (BG)

SOCIAL

LINK

CGIL di Bergamo - Copyright © 2021 | C.F: 80020770162 | Cookie Policy

Cerca